Gli emulatori di terminale su Linux che usano Electron non sono una novità. C'è Hyper Terminal e altri. Anche se potrebbe sembrare sciocco fare un emulatore di terminale con la tecnologia web, in realtà non lo è. L'utilizzo di questa tecnologia consente agli sviluppatori di fornire la stessa e potente applicazione terminale su più piattaforme senza un notevole sollevamento. Una delle migliori implementazioni per le applicazioni terminali su Linux che fanno largo uso di Electron è Terminus, un emulatore di terminale simile a Hyper, ma con un focus più "pronto a fare le cose". Se sei interessato a provare Terminus su Linux, segui le istruzioni qui sotto per iniziare. Si noti che è necessario eseguire Ubuntu, Debian, Arch Linux, Fedora o OpenSUSE per l'installazione con un pacchetto binario.

AVVISO SPOILER: Scorri verso il basso e guarda il video tutorial alla fine di questo articolo.

Ubuntu / Debian

Installare Terminus su Ubuntu e Debian segue più o meno lo stesso processo. Questo perché, sebbene siano sistemi operativi diversi, condividono un insieme comune di strumenti e sistemi di imballaggio. Per iniziare l'installazione, vai alla pagina di download ufficiale di Terminus e prendi l'ultimo pacchetto Deb.

Ufficialmente, gli sviluppatori di terminali Terminus non hanno alcun PPA o repository di software Debian di cui parlare, quindi tieni presente che con ogni aggiornamento di Terminus, dovrai andare alla pagina di rilascio e ripetere la procedura di installazione descritta qui.

Dopo aver scaricato il pacchetto Debian, apri il file manager di Linux, fai clic su "Download" e fai doppio clic sul pacchetto Terminus DEB. Cliccando sul pacchetto Debian si aprirà automaticamente Ubuntu Software Center su Ubuntu o lo strumento di installazione del pacchetto Gdebi su Debian.

Fare clic sul pulsante "Installa" per avviare la procedura di installazione, inserire la password e attendere l'installazione di Terminus. In alternativa, apri un terminale e segui le istruzioni di seguito per installare tramite riga di comando.

cd ~ / Downloads sudo dpkg -i terminus _ * _ amd64.deb sudo apt install -f

Arch Linux

L'installazione dell'applicazione terminale Terminus su Arch Linux inizia sincronizzando l'ultima versione dello strumento Git con Pacman.

sudo pacman -S git

Ora che Git è sincronizzato, usalo per eseguire agit clonee scarica l'ultima istantanea del pacchetto Terminus AUR sul tuo PC Linux.

git clone https://aur.archlinux.org/terminus.git

Usando ilCDcomando, sposta il terminale dalla directory Home al nuovo clonatocapolineacartella sul tuo computer Arch.

capolinea del cd

A questo punto, è sicuro iniziare il processo di costruzione dei pacchetti. Tenere presente che durante questo processo, potrebbe essere necessario risolvere i problemi di dipendenza, comemakepkgpotrebbe non recuperare e installare automaticamente tutte le librerie necessarie. Se vedi un errore, seguito da un messaggio che non viene trovato qualcosa, vai alla pagina Terminus AUR ufficiale, scorri verso il basso per trovare "dipendenze" e installa quello mancante.

Costruisci e installa Terminus con:

makepkg -si

Fedora / openSUSE

Proprio come Debian e Ubuntu, Fedora e OpenSUSE hanno un pacchetto installabile nativo pronto per funzionare con Terminus. Per installare questo pacchetto, innanzitutto, vai alla pagina di download di Terminus. Cerca "RPM" e scarica l'ultima versione.

Dopo aver scaricato l'ultima versione, apri il file manager di Linux, fai clic su "Download" e fai doppio clic sul file RPM Terminus. La selezione dell'RPM dovrebbe aprire automaticamente Gnome Software, KDE Discover o un altro programma di installazione RPM.

Fai clic su "Installa", inserisci la password e avvia il processo di installazione. In alternativa, installa Terminus tramite la riga di comando:

cd ~ / Download

Fedora

sudo dnf install terminus - * - alpha.47.rpm

OpenSUSE

sudo zypper install terminus - * - alpha.47.rpm

Si noti che poiché Terminus non ha un repository software, è necessario ripetere questa procedura per installare gli aggiornamenti.

Istruzioni di origine

Per chi desidera utilizzare Terminus ma non riesce a trovare un file binario Linux per il proprio sistema operativo, esiste un altro modo: il codice sorgente. Per installare, devi prima scaricare l'ultima versione di Terminus. Vai alla pagina di rilascio, cerca "terminus-1.0.0-alpha.47.tar.gz" o qualcosa di simile.

Per essere chiari, questo non è i file di programma grezzi in uno stato inutilizzabile. Sono compilati, ma ci riferiremo ad esso come "codice sorgente", in quanto non è trasformato in un pacchetto nativo per l'installazione. Per ottenere il codice completo da compilare, guarda in fondo alla pagina.

Ora che viene scaricato l'ultimo tarball di Terminus, apri una finestra di terminale e usa ilCatramecomando per estrarre completamente il contenuto.

cd ~ / Downloads tar -xvzf terminus - * - alpha.47.tar.gz mv terminus-1.0.0-alpha.47 ~ / terminus cd ~ / terminus

L'applicazione Terminus viene completamente estratta dall'archivio Tar, rinominata e spostata in/ Home / nomeutente /. A questo punto, sarai in grado di creare un collegamento sul desktop. Crea un nuovo file di collegamento contoccare, quindi apri il file conNano.

tocca ~ / Desktop / terminus.desktop sudo chmod + x ~ / Desktop / terminus.desktop sudo nano ~ / Desktop / terminus.desktop

Incolla il seguente codice nel file di scelta rapida di Terminus:

[Desktop Entry]Name = TerminusCommento = Un terminale per un'età modernaExec = "/ home / nomeutente / terminus / capolinea"Terminal = falseType = ApplicationIcona = / home / nomeutente / terminus / terminus-icon.pngCategorie = utilità;

Salva il file con Ctrl + Oe uscire da Nano usandoCtrl + X.

Quindi, usa ilwgetstrumento per scaricare un'icona per Terminus da utilizzare:

cd ~ / terminus wget http://icons.iconarchive.com/icons/papirus-team/papirus-apps/512/terminus-icon.png

Per avviare il programma, andare sul desktop e fare clic sul collegamento Terminus.

Lavorato Per Voi: Robert Gaines & George Fleming | Vuoi Contattarci?

Commenti Sul Sito: